Come tracciare un evento in Analytics con WordPress

aprile 20, 2016

by — Posted in Guide

Il modo più rapido e più facile per tracciare un evento in Google Analytics è sfruttare il metodo “onclick”.
Questo metodo semplicemente modifica la chiamata “a href” inserendo alcuni dati che vengono inviati al Server di Google Analytics quando l’utente clicca sull’elemento.
Nell’esempio tracciamo gli utenti che cliccano sul download di questo semplice file .txt

Ciò che dobbiamo fare nella nostra pagina WordPress è aggiungere il parametro onClick al link di download nel formato qui indicato:

onClick=”ga(‘send’, ‘event’, ‘category’, ‘action’, ‘label’, ‘value’);”

‘send’ ed ‘event’ dicono semplicemente cosa fare all’ onClick (ovvero INVIARE un EVENTO)
i quattro parametri successivi invece indicano cosa deve contenere questo evento, e qui possiamo indicare come dati

Categoria
Azione
Etichetta
Valore.

Questi quattro elementi (rigorosamente nello stesso ordine) vengono poi intercettati da analitics nella sezione Eventi se correttamente configurata e acquisiscono i dati che gli configuriamo nella chiamata.

Nel mio esempio voglio tracciare

<a onClick=”ga(‘send’, ‘event’, ‘Download’, ‘Click’, ‘file txt’, ‘1’);” href=”http://example.com/wp-content/percorso/tracciamento.txt”>Scarica il file con le istruzioni</a>

“Tutto Qui”, quando l’utente clicca il link e scarica il file, viene (come detto in gergo tecnico) SPARATO l’evento al server di Analytics e se la configurazione è corretta la vedremo apparire nella sezione Eventi.

Di seguito trovi il file txt di esempio con tutte le istruzioni all’interno.
Puoi scaricarlo e fare tutte le prove che vuoi 🙂
tracciamento.txt